Attualmente sei su:

G.U.M Italia

Per trovare un rivenditore, seleziona il Paese e la lingua. Verrai reindirizzato al sito del tuo Paese.

  • Internazionale
  • Belgio
  • Germania
  • Danimarca
  • Spagna
  • Finlandia
  • Francia
  • Grecia
  • Italia
  • Paesi Bassi
  • Polonia
  • Portogallo
  • Svezia

Denti sensibili

Soffri di gengive e denti sensibili? La sensibilità dentale è comune ma può essere fastidiosa e scomoda. Impara a gestire meglio la sensibilità.

Denti sensibili

Hai mai provato disagio assaporando un sorso di caffè, mangiando un piatto di zuppa calda o un gelato freddo, o anche respirando aria fredda? La spazzolatura dei denti o il filo interdentale a volte ti provocano fastidio?

Se hai risposto "Sì" a una di queste domande, potresti essere affetto da ipersensibilità dei denti.

Cosa sono i denti sensibili

Sensitive Teeth

Con denti sensibili si intende l’ipersensibilità dei denti, nota anche come ipersensibilità dentale, che è essenzialmente un dolore acuto a uno o più denti.

Questo disturbo è dovuto al fatto che le terminazioni nervose che si trovano sotto lo smalto e alla base delle gengive, si sono scoperte e sono più esposte a essere sollecitate da agenti esterni, quali cibi e bevande.

 Sintomi dei denti sensibili

  • Fastidio ai denti quando si mangia o si beve
  • Dolore acuto e improvviso

I sintomi più comuni in presenza di forte sensibilità ai denti sono il forte dolore, acuto e improvviso, che si avverte nel momento in cui si mangia o si beve qualcosa di troppo caldo o troppo freddo oppure spazzolando i denti.

Denti sensibili: la tortura peggiore!

La sensibilità dentale è un disturbo molto fastidioso e spesso ti fa rinunciare al piacere di un gelato durante una calda giornata estiva oppure a una fumante cioccolata calda in pieno inverno. Non solo, il forte dolore che provi mentre ti lavi i denti ti porta inevitabilmente a voler terminare in fretta la tortura, e finsci così per trascurare la cura orale quotidiana rischiando di spianare il terreno a disturbi più gravi.

LO SPAZZOLINO ELETTRICO PUÒ ESSERE UN VALIDO AIUTO: SCOPRI PERCHÉ

Cause dei denti sensibili

  • Usura dello smalto
  • Bruxismo
  • Sbiancamento dentale
  • Recessione gengivale
  • Malattia parodontale
  • Gravidanza

La sensibilità dentale si verifica quando la superficie esposta della radice di un dente è irritata dal caldo, freddo o altre sensazioni.

Il tuo smalto può erodersi per molte ragioni, tra cui le bevande e cibi zuccherati o acidi, o anche una spazzolatura dei denti troppo energica. Ecco perché è molto importante lavarsi i denti correttamente.

Inoltre, non dimentichiamo mai che il processo di invecchiamento colpisce anche la bocca. Con il tempo, le gengive cominciano a recedere, rivelando la zona delle radici dove il guscio protettivo di smalto è particolarmente suscettibile.

Anche uno spazzolamento troppo aggressivo o eseguito in modo errato, associato all’utilizzo di uno spazzolino dalle setole troppo rigide o troppo consumate, può contribuire a scoprire la gengiva e a generare quindi il problema dei denti sensibili.

Ci sono anche altri fattori che possono causare la sensibilità dentale ai cibi caldi, freddi o acidi:

  • il bruxismo, cioè il digrignamento e lo sfregamento dei denti, soprattutto mentre si dorme, spesso effettuato inconsciamente da chi soffre di ansia e tensioni nervose;
  • i trattamenti per lo sbiancamento dentale;
  • la recessione gengivale causata da un’infiammazione o da un lavaggio troppo aggressivo dei denti;
  • la malattia parodontale
  • la gravidanza: le difese immunitarie e gli ormoni subiscono un forte cambiamento durante questo periodo ed è probabile che la sensibilità dei denti aumenti.

Un’altra causa che può generare la sensibilità dei denti è l’otturazione, operazione con cui viene riempito lo spazio in cui prima stava la polpa dentale che, per esempio, la carie ha usurato.

Durante questo periodo post-operatorio, quindi, è importante che la pulizia orale sia perfetta ed effettuata nella maniera corretta per evitare la formazione di tartaro e placca che potrebbero portare a situazioni più difficili da gestire come una gengivite o una parodontite.

Ritrova la serenità con gli strumenti giusti!

Per tornare a gustare il tuo gelato preferito senza provare fastidio e dolore serve una cura orale costante e mirata. Se soffri di denti sensibili, è molto importante utilizzare i prodotti giusti per ridurre il disagio e prevenire ulteriori danni ai denti.

SCOPRI LO SPAZZOLINO ELETTRICO GUM POWERCARE

Rimedi per i denti sensibili e prevenzione

  • Utilizzare un dentifricio a base di fluoro e nitrato di potassio;
  • Usare lo spazzolino elettrico o a batteria
  • Spazzolare i denti con movimenti dolci e delicati; 
  • Evitare di suscitare sbalzi improvvisi di temperatura calda o fredda ingerendo alimenti o bevande molto calde o molto fredde;
  • Evitare il consumo di sostanze acide
  • La terapia laser

Se soffri di denti o gengive sensibili, è consigliabile utilizzare un dentifricio con nitrato di potassio, un agente anti-sensibilità clinicamente testato. Esistono inoltre anche collutori con nitrato di potassio che è possibile utilizzare per una protezione extra.

È inoltre molto importante utilizzare uno spazzolino extra-morbido per prevenire ulteriori danni ai denti e ridurre il disagio. Uno spazzolino elettrico a batteria permette un controllo maggiore della pressione rispetto ad altri spazzolini elettrici.

Inoltre, per ridurre la sensibilità gengivale, è utile adottare qualche piccola attenzione anche per quel che riguarda l’alimentazione. Se stai effettuando qualsiasi tipo di trattamento per risolvere il dolore ai denti causati dall’ipersensibilità, dovresti evitare il consumo di cibi e bevande che potrebbero causare stimoli termici improvvisi tra freddo e caldo ed evitare alimenti acidi come latticini, fritti, agrumi o carni grasse. È consigliabile evitare anche il consumo di bibite gassate e cibi troppo zuccherini.

La soluzione di GUM per i denti sensibili?

Lo spazzolino elettrico GUM Powercare è la soluzione ideale se soffri di ipersensibilità dentale. Le sue setole morbide e delicate, infatti, puliscono a fondo senza irritare le gengive e i denti sensibili:

  • Delicato su denti e gengive;
  • Setole morbide e ultrasottili per pulire in profondità;
  • Due velocità disponibili;
  • Sensori di pressione per una maggior delicatezza;
  • Ogni 30 secondi pulsa per indicare di spazzolare il quadrante successivo della bocca

Lo spazzolino elettrico GUM Powercare, grazie ai sensori di pressione, è delicato sui denti sensibili. Le sue setole ultra sottili aiutano a tenere lontano la placca e il tartaro pulendo a fondo anche sotto il bordo gengivale. Inoltre, la batteria di GUM Powercare ha un’autonomia di 10 giorni. Puoi portarlo con te in ogni occasione, anche in vacanza!

Cerchi una soluzione più economica ma altrettanto efficace? Lo spazzolino manuale GUM SensiVital garantisce massima delicatezza ed efficacia sui denti sensibili grazie alle setole ultrasottili e ultramorbide disposte su due livelli. Inoltre, il colore delle setole scolorisce indicando quando è il momento di cambiare lo spazzolino, per assicurarti una cura orale sempre impeccabile e una bocca sana a lungo!

Per ridurre rapidamente e a lungo il fastidio dei denti sensibili, abbina l’uso di GUM Powercare al Dentrificio e al Collutorio GUM Sensivital + .

Come si usa lo spazzolino elettrico?

Premi il tasto di accensione e fai scorrere delicatamente lo spazzolino sui denti, avendo cura di raggiungere anche gli spazi e i denti più interni. Ogni 30 secondi sentirai pulsare la testina: è il segnale che devi passare a spazzolare il quadrante successivo della bocca! Una volta terminata la pulizia, premi il tasto di spegnimento, sciacqua la bocca e prosegui la pulizia quotidiana con il filo interdentale e il collutorio.

Sunstar GUM - Denti sensibili

Scegli il negozio online che preferisci e procedi con il tuo acquisto. Riceverai il tuo spazzolino elettrico a casa tua in pochissimo tempo!

Un aiuto veloce:

Scopri di più sulla sensibilità dentale e sui denti:

Utilizziamo i cookie per essere certi di offrirti la migliore esperienza sul nostro sito Web. A tale scopo, ricordiamo e memorizziamo le informazioni su come lo utilizzi. Questa operazione viene eseguita utilizzando semplici file di testo chiamati cookie che risiedono sul tuo computer. Chiudendo questo messaggio o navigando a una pagina diversa all'interno di questo sito Web, accetti i nostri cookie su questo dispositivo in conformità con la nostra politica sui cookie a meno che non li abbia disabilitati.