Attualmente sei su:

G.U.M Italia

Per trovare un rivenditore, seleziona il Paese e la lingua. Verrai reindirizzato al sito del tuo Paese.

  • Gran Bretagna
  • Belgio
  • Germania
  • Danimarca
  • Spagna
  • Finlandia
  • Francia
  • Grecia
  • Italia
  • Paesi Bassi
  • Polonia
  • Portogallo
  • Svezia

Gengive nere: quali sono le cause e i rimedi

Le gengive nere, spesso, sono la spia che la salute della nostra bocca non è ottimale. Scopri quali sono le cause e i possibili rimedi per questo disturbo.

donna che copre la bocca con la mano

Anche se spesso non causa dolore, avere le gengive scure o nere è un segnale preoccupante per la salute della nostra bocca e può avere un impatto anche sul nostro aspetto esteriore e sulla vita sociale. Si tratta di una condizione poco diffusa, ma che non va mai sottovalutata.

Quando sono in salute, le gengive hanno un bel colore rosa chiaro, che si altera quando qualcosa non va. Se c'è un'infiammazione in corso, le gengive possono diventare rosse, mentre, se diventano gialle, è perché c'è in atto una gengivite. In caso diventino bianche, la causa può essere dovuta a delle infezioni micotiche, mentre se il colore delle gengive è grigio, ciò significa che c'è un indebolimento del sistema immunitario.

Sintomi delle gengive nere

In alcuni casi, le gengive possono diventare di colore nero, cosa che può essere la spia di un problema più o meno grave. Nella maggior parte dei casi le gengive nere non danno sintomi particolari.

Se, invece, è in corso un'infiammazione, si può provare un dolore che può essere più lieve o più forte.

Talvolta, si può anche ravvisare un sanguinamento spontaneo, che può presentarsi con più facilità quando si lavano i denti.

Le gengive nere, quando sono la conseguenza di una patologia, possono anche essere causa di alito cattivo.

Per prevenire l’alitosi è indispensabile curare ogni giorno l’igiene orale. Oltre allo spazzolino, per una pulizia più profonda e precisa prova lo Scovolino GUM® SOFT-PICKS® ADVANCED, sentirai il piacere di una pulizia mai provata.

Sunstar GUM - Gengive Nere: Quali Sono le Cause e i Rimedi | GUM® - Acquista lo Scovolino GUM SOFT-PICKS ADVANCED, perfetto per un’igiene orale profonda che aiuta a prevenire l’insorgenza delle più comuni patologie del cavo orale.

Acquista lo Scovolino GUM SOFT-PICKS ADVANCED, perfetto per un’igiene orale profonda che aiuta a prevenire l’insorgenza delle più comuni patologie del cavo orale.

Cause delle gengive nere 

  • Eccesso di melanina
  • Fumo
  • Uso di droghe
  • Scarsa cura orale
  • Presenza di amalgama sul tessuto gengivale
  • Infezione di origine batterica
  • Gengive nere in gravidanza
  • Gengive nere nei bambini

I fattori che causano le gengive nere possono essere diversi e più o meno gravi. Le persone che hanno un eccesso di melanina per fattori ereditari naturali o etnici possono avere gengive sane dalla pigmentazione marrone o nera senza che ciò sia causa di problemi particolari.

L'eccesso di melanina può anche essere la conseguenza di alcuni disturbi piuttosto rari, come il morbo di Addison, la malattia di von Recklinghausen e la sindrome di Peutz – Jeghers, ma potrebbe essere anche causata da una infezione necrotizzante acuta delle mucose, che va trattata quanto prima.

Le gengive possono diventare nere anche a causa di cattive abitudinistress e stili di vita errati. Ad esempio se si fuma molto, si fa uso di droghe o non si cura a sufficienza la salute del cavo orale. Quando non si puliscono bene i denti, o non li si lavano a sufficienza, può verificarsi un accumulo di placca e tartaro in prossimità delle gengive che porta ad un'infiammazione del tessuto.

Se l'infiammazione delle gengive non viene trattata in maniera adeguata, c'è il rischio che si trasformi in una parodontite. o malattia parodontale. Quando non viene trattata, la parodontite può portare alla necrosi (cioè la morte) dei tessuti gengivali e alla perdita dei denti.

Anche i bambini e le donne incinte possono avere le gengive nere.
In gravidanza l'equilibrio del cavo orale diventa più fragile ed è possibile che la gengiva diventi nera a causa di un'infiammazione provocata dall'accumulo di placca e di batteri.
Nei bambini invece, questo disturbo può essere causato dalla dentizione. Quando spuntano i primi dentini, le gengive diventano rosse (talvolta nere) e gonfie. Il problema si risolve spontaneamente e la colorazione ritorna normale quando i dentini sono spuntati.

Si raccomanda sempre, in caso di comparsa di qualche sintomo delle gengive nere, una visita dal proprio dentista, che potrà fornire una diagnosi corretta e suggerire a quali cure o trattamenti è bene sottoporsi.

Rimedi per le gengive nere 

  • Pulizia dei denti o detartrasi
  • Ossigenoterapia
  • Terapia antibiotica
  • Trattamento chirurgico
  • Collutorio

Esistono diversi rimedi che permettono di risolvere il problema delle gengive nere. L'importante è non sottovalutarlo, e rivolgersi ad un medico dentista non appena ci si accorge che le proprie gengive hanno delle macchie nere o hanno cambiato totalmente colore. Sottovalutare questo tipo di problema, specie se è causato da malattie gengivali di diverso genere, può avere conseguenze anche gravi, come la perdita dei denti.

Se la causa delle gengive nere e dell'infiammazione gengivale è una cattiva cura orale, lavarsi bene i denti non è più sufficiente, per tornare ad avere una bocca sana e libera da infiammazioni. In questi casi, ci si deve sottoporre ad una pulizia dei denti professionale (detartrasi), per rimuovere gli accumuli di placca e tartaro che si sono depositati sotto le gengive.

La presenza di gengive nere, sangue, dolore e alito cattivo può essere indice di una parodontite. In questo caso è necessario intervenire subito, per evitare il peggioramento delle condizioni di salute della bocca.

Per curarla, si può ricorrere alla terapia antibiotica e all'ossigenoterapia. Nei casi più gravi, è necessario ricorrere alla chirurgia per eliminare il tessuto necrotico e riportare le gengive al loro colore normale.

Dopo essersi sottoposti ad un trattamento, per prevenire l'insorgenza della placca e lenire il dolore alle gengive, può essere utile utilizzare un collutorio specifico, come il collutorio Collutorio GUM ActiVital®.

Sunstar GUM - Gengive Nere: Quali Sono le Cause e i Rimedi | GUM® - Acquista il Collutorio GUM ActiVital, con un’azione lenitiva e antiplacca per prenderti cura di denti e gengive e prevenire i disturbi più comuni.

Acquista il Collutorio GUM ActiVital, con un’azione lenitiva e antiplacca per prenderti cura di denti e gengive e prevenire i disturbi più comuni.

Prevenzione delle gengive nere 

Avere un sorriso sempre perfetto non è solo una questione di estetica dentale, ma ha anche a che vedere con la salute del dente e della bocca, specie in presenza di impianti o protesi. Mantenere una buona prassi di pulizia è infatti alla base della prevenzione di carie e di altre patologie causate da una scarsa igiene orale.  

A meno che non siano la conseguenza di un eccesso di pigmentazione del tutto naturale, puoi prevenire facilmente i disturbi che causano le gengive nere prendendoti sempre cura di tutto il cavo orale, compresa la lingua, per evitare l’accumulo di placca e batteri, spesso motivo scatenante di infezioni e infiammazioni.

In particolare, è importante ricordare di seguire qualche consiglio di igiene orale suggerito da tutti i professionisti. Per esempio:

In caso di gengive infiammate, ricorda di consultare subito il dentista e usare prodotti specifici per l’igiene orale come il Dentifricio GUM ActiVital, studiato per proteggere le gengive e prevenire problemi per la loro salute.

Sunstar GUM - Gengive Nere: Quali Sono le Cause e i Rimedi | GUM® - Acquista il Dentifricio GUM ActiVital: grazie alla sua combinazione di fluoro e isomalto favorisce la salute dei denti e aiuta a combattere malattie e infezioni.

Acquista il Dentifricio GUM ActiVital: grazie alla sua combinazione di fluoro e isomalto favorisce la salute dei denti e aiuta a combattere malattie e infezioni.

Un aiuto veloce