Attualmente sei su:

G.U.M Italia

Per trovare un rivenditore, seleziona il Paese e la lingua. Verrai reindirizzato al sito del tuo Paese.

  • Internazionale
  • Francia
  • Italia
  • Paesi Bassi
  • Germania
  • Spagna
  • Svezia
  • Polonia
  • Belgio
  • Danimarca
  • Finlandia
  • Grecia
Tecniche per prendersi cura di sé

Tecniche per prendersi cura di sé

La salute, secondo l’organizzazione mondiale della sanità, “è uno stato di completo benessere fisico, psichico e sociale e non solo assenza di malattia o infermità”.

Non fa eccezione la salute orale: una bocca poco curata può causare lo sviluppo di patologie cardiovascolari e diabetiche; persino articolare correttamente le parole e sorridere può diventare difficile, peggiorando di conseguenza i rapporti sociali.

È quindi evidente che il benessere psicofisico dipende in buona parte dalla salute della nostra bocca: la usiamo per nutrirci (per sopravvivere, letteralmente) e per comunicare, ovvero costruire relazioni. Il raggiungimento di uno stato di reale benessere è direttamente correlato alla cura che dedichiamo quotidianamente nell’igiene orale.

Il wellness è uno stile di vita: questo significa che per mantenere in salute il nostro corpo dobbiamo acquisire alcune buone abitudini.

È dimostrato che il cervello impiega circa ventotto giorni di reiterazione costante per sviluppare e automatizzare un comportamento.

Riposare a sufficienza, alimentarsi in maniera equilibrata, fare attività fisica regolarmente e lavarsi i denti sono azioni che rafforzano la salute complessiva del corpo. Anche abituarsi a fare le scale anziché usare l’ascensore o spostarsi a piedi quando possibile sono un piccolo accorgimento che può fare la differenza. Bere acqua al mattino appena alzati e durante il resto della giornata. Portare con sé spazzolino e dentifricio quando si esce di casa.
La maggior parte delle persone è costretta a correre ai ripari con diete rigide e spende molto denaro dal dentista proprio perché non è abituata ad occuparsi seriamente della propria salute.

Quali sono i passaggi fondamentali di una corretta igiene orale?

  • Lavarsi i denti con spazzolino e dentifricio
  • Passare lo scovolino e utilizzare il filo interdentale
  • Sciacquare la bocca con il collutorio
  • Evitare il consumo eccessivo di zuccheri
  • Limitare l’uso di alcol e tabacco

 

Lavarsi i denti con spazzolino e dentifricio 

Ricordarsi di lavare i denti alla fine dei pasti principali è alla base della cura quotidiana della nostra bocca: ancora meglio sarebbe farlo ogni volta che si mangia qualcosa. Investire pochi minuti in questa buona abitudine evita l’insorgenza di patologie orali e aiuta a sentirsi a proprio agio durante la giornata.

Un noto attore americano era solito lavarsi i denti ogni volta che doveva girare una scena dei suoi film!

Uno spazzolino a batteria come GUM® ActiVital® Sonic e un dentifricio come il dentifricio GUM® ActiVital® con fluoro e antiossidanti sono due validi alleati.

Utilizzare il filo interdentale 

Il filo interdentale va usato dopo essersi spazzolati i denti: aiuta a rimuovere gli ultimi residui di placca e consente di pulire in modo più preciso dove non siete riusciti ad arrivare con lo spazzolino.  Usare il filo interdentale dopo ogni pasto potrebbe però risultare complicato: assicurati di usarlo almeno la sera prima di coricarvi perché i batteri hanno modo di proliferare più a lungo quando dormite.

Sciacquare la bocca con il collutorio 

La nostra ultima (fondamentale) arma è il collutorio.

Scegline uno che contenga principi attivi ad azione antibatterica e senza alcool per evitare irritazioni della mucosa orale. Un paio di sciacqui al giorno con Collutorio GUM ActiVital® sono sufficienti per completare l’operazione quotidiana di pulizia. Tutti questi prodotti, perfetti per caratteristiche ed in linea con uno stile di vita vario puoi trovarli nella farmacia o rivenditore specializzate a te più vicino [scopri dove].

Evitare il consumo eccessivo di zuccheri 

Un elevato consumo di zuccheri semplici causa la formazione di sostanze acide che rovinano lo smalto dei denti e aumentano sensibilmente il rischio di sviluppare carie. Non esagerare!

Privilegia una dieta a base di cibi ricchi di vitamine quali frutta e verdure Sono un toccasana per la bocca e per l’organismo.

Limitare l’uso di alcol e tabacco 

L’ abuso di alcol aumenta sensibilmente la probabilità di sviluppare malattie della bocca e infezioni orali.

Il consumo di tabacco fa aumentare il rischio di disturbi a carico delle gengive e se assunto contestualmente ad alcolici la possibilità che insorgano gravi patologie è ancora più elevata.  Poco alcol e niente fumo rappresentano un’importante strategia preventiva.

La società odierna con la sua dinamicità impone ritmi elevati e stress quotidiano.

Ritagliarsi del tempo per la cura del proprio corpo è fondamentale per dare respiro alla mente. È facile constatare che i comportamenti rivolti al benessere hanno un rapporto sinergico tra loro e ogni azione positiva per il proprio corpo richiama altrettante risposte positive, producendo effetti benefici per noi stessi e per chi ci sta vicino.

L’ esercizio fisico e l’igiene orale devono essere parte di ogni giornata, così come il lavoro e le relazioni con amici, familiari e colleghi.

Prendiamoci cura della nostra bocca, lei si prenderà cura di noi.

Ti è piaciuto questo articolo? 

Ricevi anche altri aggiornamenti sul Programma Benessere GUM – Gengive Sane. Vita Sana e scopri novità, iniziative, curiosità per chi come te crede che lo stare bene passi da tante dimensioni.

Basta un click qui

Utilizziamo i cookie per essere certi di offrirti la migliore esperienza sul nostro sito Web. A tale scopo, ricordiamo e memorizziamo le informazioni su come lo utilizzi. Questa operazione viene eseguita utilizzando semplici file di testo chiamati cookie che risiedono sul tuo computer. Chiudendo questo messaggio o navigando a una pagina diversa all'interno di questo sito Web, accetti i nostri cookie su questo dispositivo in conformità con la nostra politica sui cookie a meno che non li abbia disabilitati.