Attualmente sei su:

G.U.M Italia

Per trovare un rivenditore, seleziona il Paese e la lingua. Verrai reindirizzato al sito del tuo Paese.

  • Gran Bretagna
  • Belgio
  • Germania
  • Danimarca
  • Spagna
  • Finlandia
  • Francia
  • Grecia
  • Italia
  • Paesi Bassi
  • Polonia
  • Portogallo
  • Svezia

Dentifricio al fluoro: perché usarlo sia per adulti che bambini

I dentifrici al fluoro sono i più diffusi sul mercato e sono perfetti per il benessere di tutta la famiglia: dagli adulti ai bambini. Il fluoro è un minerale che agisce nel cavo orale per prevenire la formazione di carie e proteggere i denti dal rischio di formazione di macchie e di tartaro, rafforza lo smalto e in generale, se assunto nelle giuste quantità, è un valido alleato per l’igiene dentale generale e per mantenere la pulizia e la salute dei denti più a lungo. La percentuale di fluoro contenuta nei dentifrici non deve superare le quantità raccomandate in quanto una quantità eccessiva può provocare danni al sistema nervoso.

mano con tubo di dentifricio

L’efficacia protettiva e preventiva del fluoro contro le carie è ormai riconosciuta e provata, per tale motivo è l’ingrediente di base della maggior parte dei dentifrici perché agisce sugli strati più superficiali dello smalto accelerando il processo di mineralizzazione, aumentando la resistenza dello smalto dei denti.

Vi siete mai chiesti quali sono i principali benefici nell'utilizzo di dentifrici al fluoro? Vediamo insieme quando è consigliato e quali sono i dosaggi consigliati per i bambini.

I principali benefici del dentifricio al fluoro

L’importanza dei dentifrici al fluoro è unica: questo minerale riesce a prevenire le infezioni del cavo orale e gioca un ruolo importante nella prevenzione delle carie, rallenta lo sfaldamento dello smalto dentale acclarando allo stesso tempo la sua rimineralizzazione.

Penetra negli strati più superficiali dello smalto, si lega agli ioni calcio costituendo l’idrossiapatite (uno dei principali minerali delle ossa e dei denti).

Grazie al fluoro, lo smalto dentale è più forte e resistente al deterioramento causato dagli acidi della placca batterica.

Per le donne in gravidanza, non bisogna eccedere con il dosaggio di fluoro perché potrebbe provocare la fluorosi, ovvero un’alterazione dei pigmenti dello smalto che provoca le macchie bianche sui denti.

Se portate un apparecchio ortodontico, la corretta igiene orale può essere complicata: un buon spazzolino e il filo interdentale standard potrebbero non bastare.

Inoltre, la salute del cavo orale sarà più fragile ed esposta a rischi di infezione; anche le gengive più vulnerabili.

I residui di cibo possono rimanere incastrati tra lo spazio interdentale e se non vengono rimossi correttamente provocano un accumulo di placca batterica, una delle cause principali del sanguinamento gengivale.

Una alimentazione scorretta può aumentare il rischio di carie sopratutto se vi è un eccesso di zuccheri. Una carie non curata porta alla demineralizzazione del dente e, nei casi più estremi alla rimozione.

Con il dentifricio GUM Ortho potrete proteggere i vostri denti e le gengive durante il trattamento con l’apparecchio fisso o mobile. È la scelta ideale per lo spazzolamento quotidiano e lenisce l’irritazione delle gengive grazie a ingredienti naturali come l’Aloe Vera e lo zenzero.

Quando è particolarmente indicato il dentifricio al fluoro

Il fluoruro di sodio contenuto comunemente nel dentifricio, grazie all'azione dello spazzolino, va ad agire direttamente sullo smalto ed è particolarmente utile nella protezione dalle carie se utilizzato con regolarità e in modo adeguato. Secondo uno studio statistico, gli interventi di otturazione e devitalizzazione sono diminuiti negli ultimi anni e ciò trova una plausibile spiegazione nell'utilizzo quotidiano di dentifrici al fluoro.

Associare al dentifricio al fluoro un collutorio a base di clorexidina vi aiuterà ancora di più a evitare la formazione di nuove carie grazie al potere battericida.

Sebbene non dannoso, il fluoro va assunto in determinate quantità.

Andiamo a vedere cosa cambia a livello di dosaggio tra gli adulti e i bambini.

Dentifricio al fluoro per gli adulti

La concentrazione massima di fluoro nei dentifrici regolarizzata dalla normativa europea è di 1500 ppm e l’intervallo tra i 1000 e i 1500 ppm è efficace e sicuro per gli adulti.

La concentrazione minima, invece, non è indicata nella normativa in quanto il fluoro non è un ingrediente necessario ed obbligatorio nei dentifrici.

Il dentifricio GUM Original White è un dentifricio perfetto per pulire delicatamente i denti e allo stesso tempo irrobustire le gengive. Rinforza e protegge lo smalto, è privo di agenti abrasivi e sbiancanti aggressivi. Ideale per lo sbiancamento quotidiano dei denti ma senza rinunciare alla protezione dalle carie e altre infezioni del cavo orale.

Dentifricio al fluoro per i bambini

Riguardo ai bambini, dosi di fluoro superiori a 1000 ppm nei dentifrici possono provocare una pigmentazione scura dei denti, indebolendo lo smalto oltre che a rovinare l’estetica del dente.

Per evitare questo tipo di problemi, i dentifrici per i bambini dai 6 mesi ai 6 anni dovrebbero contenere almeno 1000 ppm ma vanno dosati diversamente e usati non più di due volte al giorno. Dai sei anni in poi si può usare tranquillamente un dentifricio con 1000 ppm di fluoro due volte al giorno.

Spesso, però, può capitare che i bambini ingeriscano per sbaglio il dentifricio perciò alcune volte la scelta di un dentifricio senza fluoro si prospetta la migliore per i più piccoli.

Per i bambini con più di 7 anni, vi consigliamo il dentifricio GUM Junior 7+ che è studiato proprio per i più piccoli. È delicato e aiuta a proteggere i denti e le gengive dei bambini in un momento cruciale del loro sviluppo ovvero nella fase della dentizione permanente.

Fluoro e isomalto sono combinanti insieme per rafforzare i nuovi denti permanenti, prevenire le carie e remineralizzare lo smalto. Inoltre ha un gustoso sapore di frutti misti per soddisfare il palato dei bambini.

Tipi di dentifricio al fluoro

Sul mercato sono presenti diversi tipi di dentifricio al fluoro che sono adatti per le esigenze più varie. Il segreto sta nella scelta del giusto tipo di dentifricio in base alle esigenze.

Se, per esempio, soffrite di sensibilità delle gengive al caldo e al freddo, con il dentifricio GUM SensiVital+ otterrete sollievo rapido e duraturo. Adatto sia per gli adulti che per i bambini dai 7 anni in su. Cura delicatamente la salute di denti e gengive e aiuta a prevenire le carie dentale grazie alla combinazione di fluoro e isomalto.

Un aiuto veloce

Utilizziamo i cookie per essere certi di offrirti la migliore esperienza sul nostro sito Web. A tale scopo, ricordiamo e memorizziamo le informazioni su come lo utilizzi. Questa operazione viene eseguita utilizzando semplici file di testo chiamati cookie che risiedono sul tuo computer. Chiudendo questo messaggio o navigando a una pagina diversa all'interno di questo sito Web, accetti i nostri cookie su questo dispositivo in conformità con la nostra politica sui cookie a meno che non li abbia disabilitati.