Attualmente sei su:

G.U.M Italia

Per trovare un rivenditore, seleziona il Paese e la lingua. Verrai reindirizzato al sito del tuo Paese.

  • Gran Bretagna
  • Belgio
  • Germania
  • Danimarca
  • Spagna
  • Finlandia
  • Francia
  • Grecia
  • Italia
  • Paesi Bassi
  • Polonia
  • Portogallo
  • Svezia
Coppia che si abbraccia e sorride

Gengivite - Perché dovrei preoccuparmi della salute delle mie gengive?

Scopri quale ruolo svolgono le tue gengive e perché è così importante mantenerle sane

Come molte persone, probabilmente ti è stato detto fin da giovane di badare ai tuoi denti. Questo è un buon consiglio: per rimanere sani e forti, i denti hanno bisogno di cure orali adeguate per tutta la vita. Ma che mi dici delle tue gengive? Non si sente molto su di loro... ma sono altrettanto importanti, se non di più! Continua a leggere per scoprire perché.

La salute delle gengive è la porta d'accesso alla salute generale

Illustrazione della connessione tra salute orale e salute generale

Accanto ai denti, le gengive possono sembrare spettatori inattivi. Ma le apparenze possono ingannare! Essi sono infatti un giocatore chiave nella vostra salute orale e generale [1]. A partire dalla salute orale, le gengive hanno un ruolo centrale. Infatti, questo tessuto mucosale morbido e delicato è ciò che aiuta a sostenere i denti e proteggere i tessuti più profondi. Quando sono sani, sono strettamente legati all'osso sottostante e formano un sigillo intorno al collo dei denti. Senza di loro, i denti e il tessuto sottostante sarebbero molto più vulnerabili [2].

Ma le gengive sono anche essenziali per la tua salute generale. Come indicato nel World Oral Health Report (2003) e sostenuto da ulteriori prove, vi è una forte relazione bidirezionale tra salute orale e sanitaria generale [3]. Ti stai chiedendo come sia possibile? Considerate che, quando le gengive sono sane, formano un sigillo intorno a ogni dente, agendo come barriera fisica contro i batteri nocivi. Come tale, aiutano a prevenire che i batteri entrino nel flusso sanguigno e si facciano strada in altre aree del corpo dove possono causare infiammazione, e potenzialmente aggravare o aumentare il rischio di sviluppare condizioni sistemiche come diabete, malattie cardiache o ictus [4]. Vedi, non scherzavamo quando abbiamo detto che le gengive erano importanti per la tua salute.

La pericolosa linea sottile tra gengivite e parodontite

Illustrazione della connessione tra salute orale e salute generale

Quando la malattia gengivale colpisce – spesso come conseguenza dell'accumulo di placca [5]l'infiammazione colpisce le gengive in un certo numero di modi: gonfiore, indolenzimento, sanguinamento durante la spazzolatura [6]... Nel complesso, le gengive sono indebolite, il che le rende meno adatte a custodire il corpo dai batteri nocivi. Ecco perché è così importante rimuovere la placca e prevenirne l'accumulo.

Se la gengivite, malattia gengivale in fase iniziale, non viene affrontata, può progredire verso la parodontite che comporta danni permanenti alle gengive e al tessuto osseo intorno ai denti [7]. Quando questo accade, è necessario un intervento professionale per fermare la progressione della malattia e prevenire la perdita dei denti [8].

Nonostante l'alta posta in gioco, la malattia gengivale rimane una realtà per un sacco di persone. Le statistiche mostrano che la gengivite colpisce tra il 50% e il 90% degli adulti in tutto il mondo a seconda della sua esatta definizione [9], mentre la parodontite colpisce fino al 50%. Ma basta con le statistiche! Dalla corretta cura orale alla nutrizione, ci sono molte cose che puoi fare per aiutare a prevenire le malattie gengivali. Continua a leggere per i nostri consigli e suggerimenti.

Cosa posso fare?

illustrazione che mostra i tre passaggi per una corretta igiene orale

CONTRASTA LA PLACCA CON CURA ORALE EFFICACE

Quando si tratta di infiammazione gengivale, spesso troverete che l'accumulo di placca è il colpevole [10]. Infatti, i batteri nella placca producono tossine che irritano il tessuto gengivale, causando infiammazione. La vostra migliore difesa è la rimozione regolare della placca da tutte le superfici dentali. Tutto ciò, si riduce a tre semplici passi: spazzolamento dei denti, pulizia interdentale e risciacquo.

Assicurati di lavare i denti due volte al giorno per almeno due minuti. Spazzolare delicatamente con uno spazzolino morbido è essenziale se si vuole evitare di irritare le gengive. Non dimenticate di spazzolare lungo la linea gengivale dove il cibo e batteri spesso si bloccano e formano placca. Se le gengive sono indolenzite e sembrano infiammate, si consiglia di utilizzare dentifricio e collutorio della nostra gamma GUM® PAROEX®, che è formulata per combattere la placca esistente e prevenire la crescita di batteri.

Immagine prodotti GUM, filo interdentale e scovolini

La pulizia tra i denti dovrebbe essere il passo successivo. Spesso trascurato ma così importante! In effetti, i tuoi spazi interdentali sono un punto critico per cibo, batteri e quindi placca. Fortunatamente esiste una varietà di strumenti per aiutarti nella pulizia: scovolini interdentali con setole, scovolini interdentali in gomma o fili interdentali. Il filo interdentale è ottimo se si dispone di spazi tra i denti davvero stretti. Se questo non è il caso, allora si consiglia di provare gli scovolini interdentali con setole o in gomma. Entrambi hanno dimostrato di essere più efficaci del filo interdentale nel rimuovere la placca tra i denti. I GUM® SOFT-PICKS® sono super popolari per la loro facilità d'uso e per quanto sono delicati, massaggiando le gengive! Scegli lo strumento che trovi più comodo. Ciò che è più importante è utilizzarlo ogni giorno, con costanza!

Per finire, si consiglia di risciacquare la bocca con un collutorio non aggressivo. Se soffri di infiammazione, prova un collutorio della nostra gamma GUM® PAROEX®. Per maggiori dettagli su come perfezionare la tua routine di cura orale, dai un'occhiata al nostro video. Non dimenticare di far visita al tuo dentista almeno due volte all'anno per una pulizia professionale e per ricevere cure personalizzate.

Smetti di nutrire la tua placca e proteggi le tue gengive

illustrazione che mostra come fermare la placca sui denti

Anche piccoli cambiamenti nella dieta quotidiana possono aiutare a prevenire l'accumulo di placca e a proteggere le gengive (e denti). Limitare l'assunzione di zucchero è la nostra raccomandazione principale in quanto lo zucchero è un elemento chiave nella formazione della placca [11]. Se hai un debole per i dolci e ti piace fare uno spuntino durante il giorno, assicurati di lavarti i denti in seguito! Mangiare frutta e verdura cruda e croccante può aiutare a rimuovere la placca tra i denti [12]. Prova con mele, sedano, carote ecc. La vitamina C e altri nutrienti presenti nella frutta e nella verdura possono anche aiutare a proteggere le gengive dai danni cellulari e dall'infezione batterica [13].

illustrazione della flora batterica in bocca

Integratori alimentari come senza zucchero GUM® PerioBalance® possono anche essere utili per le gengive (e denti) in quanto aiutano a promuovere la colonizzazione da batteri buoni per un ecosistema orale sano.

Buono a sapersi

Mentre la placca rimane la principale causa di infiammazione nella stragrande maggioranza dei casi [14], possono entrare in gioco anche una serie di altri fattori di stile di vita – tra cui fumo, stress, gravidanza e uso di alcuni farmaci [15].

 

Illustrazione gravidanza fumo e farmaci che possono influire sulla salute orale

Alcuni sono sotto il tuo controllo, altri no. Ma è bene esserne consapevoli e sollevare eventuali preoccupazioni con il dentista o con l'igienista in modo che possa fornire cure orali appropriate.

illustrazione elementi per una corretta cura orale

FAI ATTENZIONE ALLA SALUTE DELLE TUE GENVIVE E DEL TUO CORPO PROTEGGENDOTI DALLA PLACCA

  1. Le gengive sane sono essenziali per una bocca e un corpo sani. Le gengive malsane aumentano il rischio di sviluppare o aggravare condizioni sistemiche come diabete, ictus e malattie cardiache. Migliore è la protezione della salute orale, migliore sarà la protezione della vostra salute generale.

  2. L'infiammazione delle gengive è spesso causata dalla placca. Per prevenirne l'accumulo e proteggere le gengive contro l'infiammazione, acquisisci una routine di igiene orale in 3 fasi e fai visita al tuo dentista o igienista almeno due volte all'anno.

  3. La placca tende ad accumularsi intorno alla linea gengivale e tra i denti dove può facilmente irritare le gengive. Tienilo a mente quando ti lavi i denti e assicurati di pulire gli spazi tra i denti ogni giorno!