Attualmente sei su:

G.U.M Italia

Per trovare un rivenditore, seleziona il Paese e la lingua. Verrai reindirizzato al sito del tuo Paese.

  • Internazionale
  • Belgio
  • Germania
  • Danimarca
  • Spagna
  • Finlandia
  • Francia
  • Grecia
  • Italia
  • Paesi Bassi
  • Polonia
  • Portogallo
  • Svezia
ragazza che fa stretching

No ai facili buoni propositi, sì ad esercizio fisico e step salutari da ripetere, adatti al tuo stile di vita

I buoni propositi più difficili da mantenere sono quelli che facciamo per noi stessi. Per qualche ragione, siamo più inclini ad evitare di deludere gli altri mentre la nostra autostima passa in secondo piano. Come se nei nostri confronti ci riservassimo il diritto e la comodità di poter cambiare idea. 

Questo atteggiamento tende a sottovalutare le nostre esigenze rispetto a tutto il resto, dove con “resto” intendiamo il nostro lavoro, la famiglia, gli amici o qualsiasi impegno che ostacoli il raggiungimento del nostro buon proposito. Se poi si tratta di prenderci cura di noi, allora il proposito sprofonda ancora più in basso nella scala delle priorità.

È un circolo vizioso nel quale tutti cadiamo almeno una volta nella vita: quello di rimandare qualcosa che ci eravamo ripromessi di fare così tante volte che poi finiamo per dimenticarcene. Magari non sembra così importante, urgente o indispensabile, ma in realtà quello che stiamo sottovalutando non è il nostro proposito bensì noi stessi.

Paradossalmente tendiamo a sminuire l’importanza della condizione essenziale che ci permette di vivere serenamente: la nostra salute.

Un paio di considerazioni affascinanti sul corpo umano

Il corpo umano è in continua trasformazione: durante cicli che arrivano fino a sette anni, ogni atomo del nostro corpo si rigenera. Come spiega Felix Toràn, scienziato e ingegnere dell’Agenzia Spaziale Europea:

“ci sono atomi che vanno e che vengono, niente rimane nel corpo umano immutabile. Tutto è soggetto alla legge del tempo. Rinnovati a livello materiale. Persone nuove, e dunque diverse”

Il nostro corpo quindi si rigenera completamente e muta trasformandoci con il tempo in persone del tutto diverse. Si pensi, ad esempio, all’autorigenerazione della pelle, il cui ricambio cellulare avviene in media ogni mese. 

I denti sono l’unica parte del corpo umano che non è in grado di autorigenerarsi

I nostri denti non ci offrono una seconda opportunità, caduti quelli da latte, saranno sempre gli stessi per tutto il resto della nostra vita. A differenza del resto del corpo umano, infatti, i denti sono l’unica parte di noi che non è in grado di autorigenerarsi. Se a questa considerazione aggiungiamo che è proprio dalla nostra bocca che possono svilupparsi diverse malattie sistemiche, allora percepiamo quanto sia doveroso prestare attenzione alla nostra igiene orale.

Prevenire è meglio che curare, ce lo ripetiamo spesso, ma quante volte in realtà nella vita puntiamo a prevenire invece che a curare? 

Quando spazzoliamo i nostri denti dovremmo farlo dedicandovi il giusto tempo e scegliendo un dentifricio progettato appositamente per prevenire i problemi prima che insorgano, come il dentifricio GUM® ActiVital®, che grazie alla combinazione brevettata di Fluoruro e Isomalto contribuisce a prevenire le carie e remineralizza lo smalto dentale.

No ai facili buoni propositi, sì ad una sana routine

È importante dedicare all'igiene orale così come ad altre azioni che svolgiamo per la cura di noi stessi il giusto tempo e l'attenzione necessaria. 

Facile a dirsi, più complicato a farsi! Se la vostra agenda è piena di buoni propositi abbandonati, allora è arrivato il momento di cambiare approccio e trasformarli in fatti.

 …come? Facendoli diventare una routine.

Riconsideriamo l’ordine delle nostre priorità e facciamo in modo che i nostri facili buoni propositi, che molto spesso abbiamo trascurato, diventino la nostra routine. Concentriamoci sul “prevenire”; in fondo, curarsi della propria salute non richiede una quantità di tempo impossibile da ritagliare nell'arco della nostra giornata. Si tratta di svolgere azioni mirate al nostro benessere e di ripeterle in maniera costante nel tempo. Ognuno di noi è in grado di trovare la propria routine, che varia in base alla personalità e al proprio stile di vita.

Essere in forma non significa per forza andare in palestra

Andare in palestra non è per tutti. Quelli che seguono sono consigli per chi ha voglia di tenersi in forma, ma proprio non ce la fa a recarsi in palestra, magari scoraggiato dal tragitto, dal freddo o dal caldo: ci sono mille ragioni per non andarci e se sei arrivato in fondo a questo articolo le conosci molto bene!

Bastano venti minuti

Partiamo col dire che non deve durare per forza a lungo. Anche solo venti minuti al giorno dedicati al benessere del proprio corpo hanno il potere di rigenerarci. In media bastano tra le due e le tre ore di allenamento a settimana per ottenere dei risultati considerevoli.

È consigliabile alternare esercizi di aerobica e di tonificazione e di intensificarli man mano che aumentano le capacità. Ovviamente bisogna procedere per gradi, se non si è mai fatto allenamento è importante non sovraccaricarsi da subito, altrimenti si rischia di farsi male e di rinunciare in partenza.

Si può partire da semplici esercizi di ginnastica leggera scelti in base alla preferenza personale. Oggigiorno è molto semplice trovare l'allenamento che più fa per noi oziando nel web che straripa di video dimostrativi per qualunque livello e genere.

E se non siete inclini a farvi ispirare dal mondo virtuale, potrete sempre optare per il classico e intramontabile giro in bicicletta, un ottimo esercizio per le gambe e per la mente. Pedalare aiuta a ridurre lo stress e come tutti gli sport stimola la produzione di endorfine che hanno un effetto positivo sull’umore. 

Come l’ideale della cultura greca classica era la perfetta armonia di corpo e mente, un essere umano e una bicicletta sono la sintesi perfetta di corpo e macchina.
(Richard Ballantine)

Quando i nostri buoni propositi si saranno trasformati in routine, gli effetti benefici del nostro impegno saranno così soddisfacenti che non potremo più rinunciarci. E se alcuni giorni vi capitasse di sentirvi demotivati e non avrete più voglia di proseguire con la nuova routine ricordate che, per aumentare di potenza, ai muscoli serve la metà del tempo che ci impiegano a tornare al punto di partenza.

Il corpo umano ha la formidabile capacità di rigenerarsi.

Mantieniti in forma con un costante allenamento e prenditi particolare cura dell’unica parte di te che davvero è per sempre: i tuoi denti.

 

Sunstar GUM - No ai facili buoni propositi, sì ad esercizio fisico e step salutari da ripetere, adatti al tuo stile di vita

Info sull'autore

PINA SIMONETTI - Nata in Basilicata alla fine dei mitici anni ‘80, si è laureata in lingue specializzandosi in comunicazione internazionale. Durante gli studi ha partecipato a programmi di scambio culturale che hanno ispirato la stesura de “Il paese dei Balocchi”, romanzo pubblicato nel 2018 con la Santelli Editore. È una persona curiosa, il che la spinge a viaggiare e leggere tanto. Adora scrivere, lo fa da quando era solo una ragazzina, e un mix di costanza, studio ed esperienza l’hanno portata oggi a vivere di questa sua passione.

 

Utilizziamo i cookie per essere certi di offrirti la migliore esperienza sul nostro sito Web. A tale scopo, ricordiamo e memorizziamo le informazioni su come lo utilizzi. Questa operazione viene eseguita utilizzando semplici file di testo chiamati cookie che risiedono sul tuo computer. Chiudendo questo messaggio o navigando a una pagina diversa all'interno di questo sito Web, accetti i nostri cookie su questo dispositivo in conformità con la nostra politica sui cookie a meno che non li abbia disabilitati.