Attualmente sei su:

G.U.M Italia

Per trovare un rivenditore, seleziona il Paese e la lingua. Verrai reindirizzato al sito del tuo Paese.

  • Gran Bretagna
  • Belgio
  • Germania
  • Danimarca
  • Spagna
  • Finlandia
  • Francia
  • Grecia
  • Italia
  • Paesi Bassi
  • Polonia
  • Portogallo
  • Svezia
Gamma di spazzolini da denti GUM®

Scegliere lo spazzolino da denti: la guida completa

Quando si tratta di scegliere uno spazzolino da denti, ci si chiede quali caratteristiche valutare - quanto dovrebbero essere dure le setole, meglio elettrico o manuale... - e quanto sia importante sostituirlo regolarmente.

Prima di tutto bisogna sostituire lo spazzolino ogni tre mesi, a meno che tu non abbia avuto raffreddore o influenza: in tal caso, dovresti sostituirlo non appena stai meglio.

Venendo alla domanda "quale spazzolino è il migliore per me?" la risposta varia da persona a persona.
È necessario scegliere uno spazzolino da denti che presenti delle caratteristiche coerenti con le proprie esigenze personali di igiene orale e con le proprie preferenze. Un esempio? In caso di denti e gengive sensibili, è preferibile optare per uno spazzolino delicato, con setole morbide.

Per comprendere l'importanza di questa scelta, è fondamentale conoscere le differenze chiave esistenti tra i diversi tipi di spazzolini da denti. 

Ecco una guida rapida.

Perché è importante scegliere lo spazzolino giusto

Uno spazzolino di qualità rappresenta il cuore di una buona routine quotidiana di igiene orale. L'uso dello spazzolino giusto contribuirà in maniera rilevante alla tua cura dentale e manterrà i denti e le gengive sani a lungo.

La cosa più importante da tenere a mente è che non tutti gli spazzolini da denti sono uguali, perché persone diverse hanno esigenze e preferenze diverse. Ognuno ha le proprie aree da tenere sotto controllo e lo spazzolino da denti impiegato dovrebbe mirare a soddisfare quelle esigenze specifiche.

Il tuo dentista può consigliarti lo strumento migliore adattato alle tue condizioni orali, ma in generale ti suggeriamo di utilizzare uno spazzolino a setole morbide per una pulizia più delicata.

Se hai denti e gengive sani e desideri rimuovere la placca in modo più efficace, puoi considerare gli spazzolini con setole morbide con estremità ultra-sottili (affusolate) per una pulizia profonda sotto il bordo gengivale e tra i denti.

Trova la soluzione migliore per te.
Dai un'occhiata alla nostra gamma di spazzolini da denti!

Padre e figlio si lavano i denti in bagno

Quali caratteristiche valutare nella scelta dello spazzolino

Per scegliere, inizia osservando le caratteristiche comuni degli spazzolini da denti e identifica quelle effettivamente importanti. Questo non solo ti agevolerà nella scelta dello spazzolino giusto, ma potrà anche rendere più facile e piacevole lo spazzolamento e quindi aiutarti a farlo più frequentemente. 

Queste le caratteristiche da valutare:

Setole morbide, medie e dure

Esistono fondamentalmente tre tipi di setole: morbide, medie e dure. La scelta tra morbide e medie si basa spesso sulle preferenze personali. I professionisti della salute orale raccomandano l'uso di setole morbide per prendersi cura delicatamente di denti e gengive, poichè le setole dure possono danneggiare il tessuto gengivale e lo smalto. Alcune persone con sensibilità gengivale possono trarre beneficio dall'uso di setole extra-morbide, che sono ancor più delicate sulle gengive e ideali per i denti sensibili.

GUM® SensiVital® spazzolino da denti con setole ultra-morbide, ideali per denti e gengive sensibili.

Gamma di prodotti GUM®  SensiVital

Dimensioni della testina

È opportuno valutare anche le dimensioni della testina di uno spazzolino da denti: da ciò dipende la possibilità di raggiungere con facilità tutte le aree della bocca. Per la maggior parte degli adulti è adatta una testina compatta (oppure regolare), in quanto consente di manovrare con agilità lo spazzolino e di controllarlo efficacemente durante lo spazzolamento, permettendo di raggiungere più facilmente anche i denti posteriori. Le dimensioni della testina di uno spazzolino influenzano quindi la sua maneggevolezza e manovrabilità, consentendo un migliore utilizzo e controllo durante lo spazzolamento. Quando si sceglie uno spazzolino, se non è indicata la dimensione della testina, ti suggeriamo di affiancarne di diversi per vedere meglio le eventuali differenze.

Tipi di setole

Anche il tipo di setola, o la presenza di estremità arrotondate e sottili (affusolate), può svolgere un ruolo importante nella scelta dello spazzolino da denti. Le setole ultra-sottili vengono tagliate in modo speciale e risultano più affusolate nella parte terminale per raggiungere più in profondità lo spazio tra i denti e sotto il bordo gengivale, così da fornire una pulizia superiore. Curioso di scoprire come sono fatte? Dai un'occhiata ai nostri spazzolini con setole ultra-sottili GUM ActiVital® Sonic, GUM Technique PRO e GUM PowerCARE™

Lo spazzolino a batteria GUM ActiVital Sonic, con setole ultra-sottili, è il 50% più efficace nel raggiungere gli spazi interdentali e raggiunge 47 volte più in profondità sotto il bordo gengivale.

GUM® ActiVital Sonic e ricariche in bagno

Spazzolino manuale, a batteria o elettrico

Molte persone credono che gli spazzolini elettrici siano di per sè più efficaci nel rimuovere la placca. In realtà, sia gli spazzolini manuali che quelli elettrici sono efficaci, purché la tecnica di spazzolamento sia corretta. La scelta tra uno spazzolino manuale ed elettrico alla fine dipende dal tuo comfort e dalle tue preferenze individuali.

Gli spazzolini elettrici sono migliori per le persone che hanno bisogno di un piccolo aiuto per spazzolare accuratamente i denti o per coloro che hanno problemi di mobilità (come l'artrite) che impediscono uno spazzolamento efficace con uno spazzolino manuale. Inoltre, chi ha denti sensibili (o chi per stress o fretta spazzola i denti troppo duramente ed energicamente) può beneficiare di modalità specifiche presenti nello spazzolino elettrico, che indica visivamente quanta pressione si sta applicando. Il nostro spazzolino a batteria GUM ActiVital Sonic, ad esempio, rappresenta un ottimo compromesso tra facilità d'uso ed efficacia, ideale per chi ama la gestualità tipica che si ha con uno spazzolino manuale, ma con in più le vibrazioni soniche per una pulizia superiore. Oppure il nostro GUM PowerCARE™, spazzolino da denti elettrico ricaricabile, che offre una pulizia delicata ed efficace ed è dotato di un sensore di pressione che avvisa visivamente quando si spazzola troppo energicamente.

GUM PowerCARE combina efficacia e cura delicata.

GUM® PowerCARE™

Un promemoria sulla sostituzione dello spazzolino da denti

Uno spazzolino adeguato con tutte le caratteristiche "giuste" potrebbe essere un ottimo inizio, ma non durerà per sempre. Gli spazzolini da denti logori sono meno efficaci [1] nel mantenere puliti denti e gengive. Dovresti pertanto sostituire lo spazzolino circa ogni tre mesi o ogni volta che le setole appaiono usurate, aperte o sfilacciate.

Durante la tua prossima visita odontoiatrica, chiedi al tuo dentista o igienista dentale di consigliarti lo spazzolino più adatto a te: niente è meglio della raccomandazione professionale di qualcuno che conosce i tuoi denti ancora meglio di te!

Scopri di più sui prodotti GUM e su come puoi migliorare il più possibile la tua igiene orale, direttamente a casa tua!